Lezioni di Giapponese

52) I complementi di moto a luogo e termine

二千二十一年 三月 九日

こんにちは みなさん!

Nella lezione di oggi vediamo le particelle に ni ed へ he: la prima sia per il complemento di moto a luogo che quello di termine, la seconda solo per il moto a luogo.
Bando alle ciance, cominciamo!

Complemento di moto a luogo con le particelle に e へ

Il complemento di moto a luogo esprime la direzione verso cui si svolge l’azione indicata dal verbo. Quando dico ad esempio “vado a Tokyo” o “salgo sull’autobus” le parole in grassetto sono complementi di moto a luogo e si trovano quando il predicato verbale è un verbo di movimento.

Questo complemento in giapponese si esprime tramite le particelle に ni ed へ he.

いえにかえる。
Ie ni kaeru.
Torno a casa.

バスにのります。
Basu ni norimasu.
Salgo sull’autobus.

とうきょうに行きます。
Tokyo ni ikimasu.
Vado a Tokyo.

In genere に e へ sono abbastanza intercambiabili, tranne in alcuni casi.

Ci sono verbi che preferiscono solo una delle due particelle: ad esempio i verbi 会う au incontrare e なる naru diventare vogliono la particella に ni.

ともだちに会います。
Tomodachi ni aimasu.
Incontro gli amici.

いしゃになります。
Isha ni narimasu.
Diventare un medico.

Un altra differenza è che quando il moto è verso un oggetto si usa solo に e non へ: è il caso dell’esempio sopra dell’autobus.

Infine c’è una sfumatura più sottile nell’usare l’una o l’altra particella: へ pone enfasi sulla direzione mentre に dà enfasi al luogo da raggiungere. In italiano non abbiamo questa distinzione, al massimo へ si può tradurre con “verso” e に con “a” come nell’esempio:

学校へ行きます。
Gakkou he ikimasu.
Vado verso la scuola.

学校に行きます。
Gakkou ni ikimasu.
Vado a scuola.

Ma ripeto, è solo una sfumatura, finché tenete a mente i due casi prima (preferenza dei verbi e moto verso un oggetto) siete a posto.

Complemento di termine con la particella に

Oltre al moto a luogo e ai complementi già visti nelle altre lezioni, la particella に viene utilizzata per formare il complemento di termine, cioè quello che risponde alla domanda “a chi?”.

Vediamo degli esempi

さわむらはわかなにバラの花をあげた。
Sawamura wa Wakana ni bara no hana wo ageta.
(riguardo a) Sawamura ha dato una rosa a Wakana.

りょうしんにてがみを書く。
Ryoushin ni tegami wo kaku.
Scrivere una lettera ai genitori.

Tutto chiaro? Se avete domande lasciate un commento sotto o scrivetemi qui.

Anche per oggi è tutto!
またね!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *