Lezioni di Giapponese

54) I pronomi interrogativi parte 1

二千二十一年 三月 三十日

こんにちは !

Quella di oggi è una lezione riassuntiva: vediamo tutti i pronomi interrogativi, richiamando quelli già visti nelle lezioni passate e introducendone alcuni nuovi.

Pronti? Iniziamo!

Cosa? Che?

Il primo pronome interrogativo è “cosa…?”: sappiamo già che si dice なに nani o abbreviato なん nan e che il suo kanji è 何.

これは何ですか
Kore wa nan desu ka?
Cos’è questo?

しごとは何ですか
Shigoto wa nan desu ka?
Che lavoro fai? (letteralmente cosa è il tuo lavoro?)

Chi?

Per chiedere chi si usa だれ dare oppure la sua versione più formale どなた donata. Ah, esiste una versione ancora più formale di donata che è dochira-sama.

あの人はだれですか
Anohito wa dare desu ka?
Chi è quella persona?

Abbinando al pronome interrogativo una particella, si ottengono delle combinazioni come ad esempio:

Di chi? Dare no?

この傘はだれのですか
Kono kasa wa dare no desu ka?
Di chi è questo ombrello?

Con chi? Dare to?

えいがにだれと行きますか
Eiga ni dare to ikimasu ka?
Con chi vai al cinema?

A chi? Dare ni?

そのてがみをだれに書きますか
Sono tegami wo dare ni kakimasu ka?
A chi scrivi quella lettera?

Dove?

Abbiamo già visto nella lezione 35 che dove si traduce come どこ doko.

しずねはどこですか
Shizune wa doko desu ka?
Dov’è Shizune?

Aggiungendo qualche particella si ottengono le domande:

Da dove? Doko kara?

どこから来ましたか
Doko kara kimashita ka?
Da dove vieni?

Verso dove? Doko ni?

どこにいきますか
Doko ni ikimasu ka?
Dove vai? (verso dove?)

Fino a dove? Doko made?

どこまで歩きますか
Doko made arukimasu ka.
Fino a dove camminiamo?

Quando?

Il quando generico si dice いつ itsu.

いつ日本へ行きますか
Itsu Nihon he ikimasu ka?
Quando vai in Giappone?

Se però vogliamo essere più precisi, “quando” può essere sostituito da domande più specifiche come

A che ora? Nanji?

(Lezione 26)

しけんは何時ですか
Shiken wa nanji desu ka?
A che ora è l’esame?

A che minuto? Nanfun?

(Lezione 27)

なんふんですか
Nanfun desu ka?
A che minuto?

Che giorno? Nannichi?

(Lezione 30)

パーティーは何日ですか
Paatii wa nannichi desu ka?
Che giorno è la festa?

Per oggi è abbastanza, vero?
La prossima settimana continuiamo questa lezione finendo la carrellata di pronomi interrogativi.

バイバイ!

2 thoughts on “54) I pronomi interrogativi parte 1

  1. A chi? Dare ni?
    えいがにだれと行きますか
    Sono tegami wo dare ni kakimasu ka?
    A chi scrivi quella lettera?

    la frase in giapponese è quella della riga prima
    cmq molto belle ste lezioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *