Lezioni di Giapponese

55) I pronomi interrogativi parte 2

二千二十一年 四月 六日

おはようみなさん !

Continuiamo la lezione precedente sui pronomi interrogativi.

Quanto?

Quanto è un po’ particolare perché si può esprimere in più modi a seconda di cosa si intende.

Un modo lo abbiamo già visto nella lezione 24:

Quanto (denaro) costa? Ikura desu ka?

コーヒーとケーキはいくらですか
Koohii to keeki wa ikura desu ka?
Quanto costano il caffè e la torta?

Quanti? Ikutsu?

Per chiedere quanti/quante si può usare いくつ ikutsu, ad esempio

このまちに学校がいくつありますか
Kono machi ni gakkou ga ikutsu arimasu ka?
Quante scuole ci sono in questa città?

Nota: per contare cose, persone e animali in giapponese si usano i classificatori o contatori, che vedremo più avanti. Per il momento sappiate solo che ikutsu è il pronome interrogativo del contatore generico, quello che può essere usato più o meno per tutto.

Quale?

Se vi ricordate nelle lezioni 41, 42 e 43 abbiamo affrontato le parole kosoado. Abbiamo quindi visto che “quale” può esser tradotto in vari modi.

Dono?

どの dono si usa per chiedere quale tra tre o più cose. Fate attenzione che deve avere la funzione di aggettivo; se pronome infatti non si usa どの dono ma どれ dore.

どの本があなたのですか
Dono hon ga anata no desu ka?
Quale libro è il tuo?

Dore?

どれ dore significa come どの dono quale tra 3 o più elementi, ma, come già detto ha la funzione di pronome.

あなたの本がどれですか
Anata no hon ga dore desu ka?
Quale è il tuo libro?

Dochira?

Per chiedere quale tra due elementi si usa どちら dochira.

どちらが好きですか
Dochira ga suki desu ka?
Quale (dei/delle due) ti piace?

Attenzione che, come già spiegato nella lezione 42, dochira vuol dire anche “in che direzione…?“.

ぎんこうはどちらですか。
Ginkou wa dochira desu ka.
Da che parte è la banca?

Come (in che modo)? Dou?

(Lezione 43)

どう dou si traduce con “come” inteso come “in che modo”, “in che maniera”.

どうおもう?
Dou omou?
Come la pensi? (traducendo meglio diventa più un “cosa ne pensi?”)

今どうする?
Ima dou suru?
Ora come facciamo?

Di che tipo?

Abbiamo già visto nella lezione 43 che la domanda “di che tipo” si traduce con どんな donna.

どんな車が好きですか
Donna kuruma ga suki desu ka
Che tipo di macchina ti piace?

Perchè?

“Perchè…?” in giapponese si può dire in più modi: なぜ naze, どして doshite e なんで nande.
Mentre なぜ naze è più formale, quindi da usare ad esempio in un contesto lavorativo, どして doshite e なんで nande sono più colloquiali e si possono utilizzare ad esempio quando parlate con gli amici.

どしてかれにメールをかきますか
Doshite kare ni meeru wo kakimasu ka?
Perchè gli scrivi una mail?

E con questo per oggi abbiamo finito. Se avete domande, lasciate un commento o scrivetemi qui.

またね!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *